Lingua: ArabicCinese (tradizionale)daneseDutchIngleseFranceseTedescoItalianoPortogheseRussianSpagnolo

Stoppini di riciclaggio

Demacq ha creato una soluzione per il riciclaggio delle pale dei mulini a vento

La rapida ascesa dei mulini a vento

Porta un nuovo problema con esso

Con il rapido aumento dei mulini a vento è sorto un nuovo problema: cosa dovrebbe succedere agli stoppini consumati, che consistono in un composto termoindurente? Le pale del mulino a vento hanno una vita economica di circa 20 anni, dopodiché le palette devono essere sostituite a causa del rischio di affaticamento del materiale (rottura) e del fatto che sono tecnicamente obsolete e generano troppa energia. Perché nessuna alternativa era disponibile per riciclare gli stoppini fino ad ora, finirono nella discarica.

Cosa succede agli stoppini indossati?

Demacq Recycling ha creato una soluzione!

Le pale del mulino a vento sono inizialmente tagliate su misura con tecnologia mobile di taglio ad acqua fredda di alta qualità (barra 3000) utilizzando solo acqua e sabbia di rubinetto, un metodo molto rispettoso dell'ambiente e verde. Di conseguenza, diverse lame possono essere rimosse in un normale camion. Questo salva anche CO2!

Nella lavorazione finale i diversi materiali sono separati (metallo, legno e composito). Il composito termoindurente dello stoppino viene lavorato e mescolato con altro composito termoindurente in una nuova materia prima chiamata riciclato.

Perché il foglio riciclato in composito termoindurente può essere completamente riutilizzato in varie applicazioni come ponti, mobili, cemento, ecc. Il progetto si adatta perfettamente alla ricerca di un'economia circolare sostenibile.

Il numero di mulini a vento nel mondo sta crescendo esponenzialmente. Nei prossimi anni, migliaia di lame all'anno devono essere sostituite solo in Europa. Secondo TNO, le lame 2020 4.500 sono sostituite in Europa e in 2030 quasi 10.000. In questo momento non esiste una soluzione per i vecchi stoppini, ad eccezione del dumping che è ora vietato nei Paesi Bassi! Al momento, Demacq è l'unica azienda in Europa in grado di fornire ai clienti un'assistenza completa e il riutilizzo senza doverlo fare; versando, bruciando o applicando processi chimici.

Metodo di lavoro

Il metodo di lavoro di Demacq Recycling è spiegato, guarda il video:

la brochure

Scarica la nostra brochure per ulteriori informazioni sul riciclaggio delle turbine eoliche:

Lavorazione delle pale del mulino a vento
GTranslate Your license is inactive or expired, please subscribe again!